Arredare con i colori

Arredare con i colori

Nell’arredare la propria casa, un aspetto da non trascurare è quello relativo ai colori e al giusto abbinamento tra essi, se non si vuole correre e il rischio di ottenere come risultato finale ambienti freddi e privi di carattere.
In questi ultimi anni sta prendendo piede anche nel settore dell’arredamento la cromoterapia.
La cromoterapia è una medicina alternativa sempre più utilizzata anche dagli interior design. Infatti ci sono dei veri e propri studi scientifici che comprovano l’effetto dei colori sul nostro stato d’animo. I colori influenzano mente e corpo, la cromoterapia guida l’individuo ad uno stato di equilibrio portandolo ad un benessere psicofisico.

Secondo gli esperti per ogni stanza esiste una tonalità adatta:

  • per la camera da letto si consigliano dei toni freddi come blu, indaco, viola con le diverse sfumature, poiché questi colori trasmettono una sensazione di pace e quiete, combattono l’ansia regolando il respiro e abbassano la pressione sanguigna
  • per il bagno si consiglia il grigio per ottenere lo stesso effetto benefico e per mantenere un aspetto elegante e luminoso, o anche l’azzurro che può essere adatto a trasmettere calma e relax.
  • per la cucina sono adatti il giallo e l’arancione, che richiamano alla convivialità, all’allegria e al buonumore.

Questi colori sono in grado di generare entusiasmo e forza vitale, però è opportuno non utilizzarli in tonalità troppo forti perché potrebbero scatenare un effetto contrario, come irrequietezza e nervosismo. L’ideale è combinare questi colori con il grigio e il bianco.

  • per il soggiorno sono indicati il bianco e il verde. Il primo perché rappresenta la pulizia e la luce, per cui trasmette energia positiva che viene trasmessa a tutto l’organismo. Il secondo perché rinvigorente e rinfrescante richiama la natura donando calma interiore e serenità.
  • per l’ingresso sono consigliati il petrolio e il beige. L’ingresso è la prima parte della casa che accoglie chi vi vive e che accoglie gli ospiti, per cui deve essere rassicurante in modo che entrando nell’ambiente domestico ci si senta in uno stato di equilibrio. Questi due colori, nello specifico, inducono l’ospite ad abbandonare ogni paura immaginaria e a sentirsi protetto.
  • per la zona ufficio o studio è consigliato il verde nei toni caldi, perché concilia la concentrazione.

Se vivete in Lombardia un’azienda giovane e valida a cui far riferimento in tale settore è il Dipintore con sede a Busnago ma operante in tutta la provincia di Monza e Brianza. Con il loro team di esperti specializzati in decorazioni e finiture d’interni sapranno darti la giusta consulenza e realizzare il lavoro per voi migliore.
L’azienda offre anche altri servizi come quello di tinteggiature industriali e lavori in cartongesso.